“GENERAZIONE.ZERO”

regia di Peppe Celentano

Età consigliata : scuole medie e superiori

Tematica : Legalità – cyber bullismo

 

 

Il fenomeno del bullismo prima dell’avvento dei social era circoscritto al solo atto di vessazione e violenza commesso da adolescenti nei confronti di altri adolescenti nell’ambito scolastico o comunque nei luoghi frequentati principalmente da giovani. Oggi si parla di Cyber bullismo praticato da ragazzi che attraverso i social tormentano i loro coetanei non solo con parole offensive che li feriscono profondamente, ma spesso anche con immagini e video estorti con il ricatto, che postati in rete, talvolta possono arrivare al punto di indurre chi li subisce ad estreme conseguenze.

Da molti anni scrivo testi che trattando di temi sociali vicini ai giovani, hanno lo scopo di portare un contributo di conoscenza e di riflessione ai tantissimi studenti che ogni anno affollano il teatro Diana. Insieme alla produzione, abbiamo ritenuto opportuno quest’anno approfondire l’argomento bullismo purtroppo così presente nelle nostre cronache degli ultimi mesi. E’ nato così Generazione.zero” lo spettacolo che ho scritto in collaborazione con Gianpiero Mirra e che il Teatro Diana produce e mette in scena per le scuole nella prossima stagione teatrale 2017/2018. Nel testo si racconta della scomparsa di Marino, un giovane studente timido, riservato, con pochi amici e da tempo maltrattato da alcuni coetanei che a scuola e anche fuori da essa, gli hanno reso la vita difficile. Un giorno Marino scompare, di lui si perdono le tracce e si teme che si sia suicidato. La polizia, ritrova alcuni indumenti e lo zainetto di Marino vuoto presso una scogliera nelle vicinanze di un pontile vicino al litoraneo flegreo. Così partono le indagine che vedranno un solerte magistrato alle prese con una delicata inchiesta che vede coinvolti, amici, familiari, professori, studenti del giovane scomparso.

Con gli spettacoli che proponiamo agli studenti non crediamo di risolvere i preoccupanti fenomeni così diffusi fra gli adolescenti, ma siamo convinti che dopo aver assistito alle nostre rappresentazioni, molti fra essi si soffermano e discutono del problema e questo è già un passo importante.

 COSTO 9,00 €

Info e prenotazioni :

ANGELA SALERNO 3478581839  – ALFREDO CAVALIERE 3933879718

 

SU RICHIESTA DELLA SCUOLA, E SOLO PER LA VISITA A TEATRO ,  LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE PUO’ GARANTIRE ANCHE IL TRASPORTO DEGLI ALUNNI CON DITTE QUALIFICATE AD UNA TARIFFA AGEVOLATA (Napoli e provincia).